I have the simplest tastes. I am always satisfied with the best

 

 Oscar Wilde 

Fonti energetiche rinnovabili

I consumi energetici negli edifici pubblici e le FER

I consumi energetici negli edifici pubblici e le FER

consumi energetici e risparmio energetico

L’ambito dell’energia è quello in cui i risultati di un intervento di sostenibilità ambientale possono essere maggiori e più immediati.

Lo scopo di questi interventi è quello di:

  • diminuire i consumi energetici,
  • ottenere la massima quantità di energia da fonti rinnovabili,
  • contenere le emissioni globali di anidride carbonica,
  • migliorare la qualità dell’aria.

Gli edifici pubblici, anche quelli di ultima generazione, spesso non rispondono a criteri di contenimento energetico né a quelli di benessere bio climatico, se non a costo di un elevato dispendio di energia.

I consumi energetici di un ente pubblico non si limitano a quelli necessari per gli edifici ma investono altri servizi quali l’illuminazione esterna, i trasporti, le attività connesse al controllo del territorio.

Un’analisi accurata e complessiva delle attività che causano un eccessivo consumo energetico dell’ente consente di individuare le strategie di contenimento energetico, le soluzioni da adottare, le fonti energetiche rinnovabili (FER) eventualmente disponibili.

La razionalizzazione delle risorse dedicate alla copertura delle voci in bilancio per il pagamento dei consumi energetici è in grado di liberare una notevole mole di economie subito utilizzabili per altre attività.